Archivi del mese: agosto 2016

HEY HEY, MY MY

«Vi faccio sentire un po’ di musica!», annuncia il mio fedele assistente A., acchiappando il classico cavo ott… coass… uhm, come si chiama? Insomma il classico cavo audio che collega uno smartphone all’ingresso “AUX” di un’autoradio. E prontamente comincia a … Continua a leggere

Pubblicato in Umanitario, Yemen | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

COSA DIREBBE VOLTAIRE

Non avrei mai creduto di finire a scrivere di burkini, un argomento che francamente mi annoia quasi quanto un’enciclica papale o un festival di Sanremo, ovvero fino a farmi correre a testa bassa con tutte le mie forze verso il … Continua a leggere

Pubblicato in Parigi Paris Francia Giornalismo Babs Mepu Segoni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LOST IN TRANSLATION

Ieri sera la qat session del venerdì yemenita mi ha visto finire per caso seduto di fianco a H*, il più giovane e vagamente dandy dei nostri traduttori. H* è fantastico. Ed è un marziano: non c’entra niente con il … Continua a leggere

Pubblicato in Umanitario, Yemen | Contrassegnato , , , | 1 commento

GRATTA GRATTA…

«L’hai presa.» «L’ho presa?» «Eh sì.» «Sei sicura?» «È matematico.» «Matematico?» «Eh già.» «E quindi?» «Eh, niente.» «Cioè… pazienza?» «Pazienza.» Ecco, lo sapevo. C’ho la scabbia. No, ma tranquilli, è tutto sotto controllo. Non è come sembra. Tecnicamente ho la … Continua a leggere

Pubblicato in Umanitario, Yemen | Contrassegnato , , | Lascia un commento