Archivi del mese: febbraio 2015

CHILDREN OF THE REVOLUTION

Metti una sera come un’altra, a cena. Una cena, poche sere fa, all’insegna del nostro rabberciato cosmopolitismo di serie B. Il keniota D. ci ha cucinato il chapati, il pane indiano; perché, ci spiega, in Kenya è pieno di quei maledetti immigrati … Continua a leggere

Pubblicato in Nigeria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

BUONI AMICI CHE PARTONO

Per fortuna non seguo più troppo il pastone politico italiano. Ho scoperto per caso, purtroppo, che l’anno scorso un politico penta-stellato, a quanto pare pure uno importante (tale Di Battista), aveva dichiarato da un palco, durante la festa del 5 … Continua a leggere

Pubblicato in Nigeria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

IO & BUZZATI

(“Un giorno, figliolo, tutto questo sarà tuo. E sarà pieno di feriti”.) Sera tropicale, il team si rilassa sotto le pale del ventilatore. Sushi, il chirurgo, si accende all’improvviso, mi guarda e mi fa (testuale): “Do you like social dancing?” Social … Continua a leggere

Pubblicato in Nigeria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

DECADENTE

Comincio a preoccuparmi per Sushi. Non avendo ancora aperto il nostro piccolo centro traumatologico, è vero, non abbiamo molto lavoro per un chirurgo – a parte affettare bene ma molto bene il pane e le verdure. Quindi Sushi mi si sta … Continua a leggere

Pubblicato in Nigeria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

SE FOSSE ANDATO IN MOTO, CRISTO NON SAREBBE ARRIVATO NEANCHE A EBOLI.

D. è un medico kenyota con un bel cranio ebano, una pancia da gran bevitore e una risata che fa circa due decibel meno dello Space Shuttle in decollo. Una cosa che potrei stare ad ascoltare per ore è il suo … Continua a leggere

Pubblicato in Nigeria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento