VASCO ROSSI DAY A ZOCCA

aberdeen

(Fonte: New Musical Express)

C’è una guerra in atto fra due paesini sperduti nello Stato di Washington, USA (lo Stato di Seattle, della Microsoft, di Starbucks, dei Seahawks vincitori dell’ultimo Superbowl… ah sì, e del grunge); il primo paesino, Aberdeen, ha 17mila anime, il secondo, Hoquiam, 9mila.

Per fortuna di Hoquiam, non se la giocano a cazzotti. E’ una guerra di pubblicità e la vincerà chi riuscirà ad accaparrarsi due briciole della gloria che fu dei Nirvana. Entrambi i sindaci sono infatti decisi ad accreditare il proprio villaggio come luogo d’infanzia di Kurt Cobain ed entrambi, per sottolineare la cosa, hanno organizzato un evento. Aberdeen ha lanciato il Kurt Cobain Day il 20 febbraio, data di nascita del biondo musicante; Hoquiam ha dichiarato Nirvana Day il 20 aprile, giorno in cui la band sarà ufficialmente introdotta nella “Rock and Roll Hall of Fame”, il pantheon americano della musica rock.

La guerra si combatte senza esclusione di colpi: monumenti in marmo alla chitarra di Cobain, vie e piazze intitolate, case d’infanzia fatte oggetto di pellegrinaggio. In effetti il bambino Kurt ha passato del tempo in entrambi i posti, senza peraltro lasciare traccia di sé e senza particolarmente apprezzarli.

cobain

“E’ un posto veramente piccolo. Una comunità molto piccola con tanta gente che ha una mente davvero piccola. In poche parole, se non sei fatto per essere un taglialegna, finirai preso a botte o cacciato dal paese”, disse una volta Cobain di Aberdeen. Ma non importa, i sindaci non portano rancore e si dicono entrambi “onorati di essere il posto in cui Kurt è cresciuto”.

Ad Aberdeen il 20 febbraio è stata svelata una nuova statua, a Hoquiam verrà letta una dichiarazione solenne da parte dei consiglieri comunali. Proprio qualcosa che Kurt avrebbe decisamente apprezzato. Very grunge.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...