Archivi del mese: settembre 2012

NOTTE DI NOTE, SPARI DI NOTTE

Affronto il terribile dilemma regolarmente: due volte al giorno, mattina e sera. La prima volta mentre la jeep si butta a capofitto giù per il taboga di fango che è la sterrata di fronte a casa nostra; e ancora, qualche ora dopo, tornando … Continua a leggere

Pubblicato in Haiti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

THE COMEDIANS

My favourite paragraph from Graham Greene’s great Haitian novel: “Perhaps there is an advantage to being born … without roots, for one accepts more easily what comes. The rootless have experienced, like all others, the temptation of sharing the security … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

APPUNTI CENTROAMERICANI

Un attimo prima del decollo, il capitano si affaccia in cabina, senza alzarsi dal suo posto: “Ehm, avrei anche un cargo da trasportare su un’altra isola, un po’ più lontana… cosa preferite: vi lascio prima a destinazione o passiamo prima … Continua a leggere

Pubblicato in Haiti | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento