HVALA SARAJEVO

Ho tante di quelle “cronache creole” che smaniano per apparire su questo blog che prima o poi le mie dita prenderanno a muoversi da sole e a raccontarle. Ma non posso ancora aprire quel capitolo, c’è qualcosa che viene prima e quindi rendiamo il giusto omaggio, di cuore e con piacere.

Di questa più recente scampagnata nei Balcani porterò in testa tutti i regali.

Della Bosnia, ricorderò quando sono andato a chiedere “da accendere” a un anziano in piedi di fronte al suo negozio di souvenir in centro a Sarajevo; lui prende un accendino con la scritta “Sarajevo” dalla vetrina, mi accende una sigaretta e poi quello stesso accendino, che lui vende insieme ad altre cose per campare, me lo regala, così.

E poi quel tassista che nel giorno dell’anniversario dell’inizio dell’assedio della città nel ’92, vedendoci interessati alla storia della guerra, prende alcune pagine del giornale di quel giorno, quelle con le foto e la ricostruzione grafica dell’assedio, e ce le regala, così.

Del Montenegro ricorderò quel signore che abbiamo fermato in piena montagna per chiedergli le indicazioni stradali. Lui ci spiega la strada, poi fa: “One moment, one moment!”. Corre alla sua auto, prende due uova sode pitturate e benedette (era Pasqua) e ce le regala, così.

Dell’Albania ricoderò quel signore che al ristorante si alza, viene a presentarsi, ci chiede di dove siamo, sorride, prende il suo pacchetto di sigarette e me ne regala una, così.

Tutto il resto, bellissimo e interessantissimo, viene dopo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...